SALUTE E BENESSERE

Influenza: Usa, rischio di farmaci falsi venduti sul web

Scritto da CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook
 
Con una stagione influenzale particolarmente 'cattiva' c'è il rischio di farsi tentare dalle pubblicità di farmaci e terapie per l'influenza privi di efficacia e addirittura di antivirali falsi venduti online su siti che hanno tutto l'aspetto di farmacie online legali. A lanciare l'allarme sul suo sito è la Food and Drug Administration (Fda), l'agenzia Usa che regola i farmaci. "Quest'anno si è segnato un nuovo record di ricoveri in ospedale legati all'influenza - rileva Scott Gottlieb, commissario dell'Fda - e si è visto che la gente continua ad ammalarsi, e anche a morire.
Vogliamo segnalare le persone senza scrupoli che approfittano per promuovere prodotti falsi che non hanno passato il nostro vaglio di sicurezza ed efficacia". L'invito ai cittadini è dunque a stare attenti e vigili su questi prodotti falsi che si possono trovare su internet o nei negozi. "I consumatori devono sapere che non ci sono farmaci da banco venduti legalmente che prevengono o curano l'influenza - continua - ma solo prodotti da banco che abbassano la febbre e riducono i dolori muscolari, la congestione e altri sintomi tipici dell'influenza. I prodotti venduti online che affermano di poter prevenire, trattare o curare l'influenza, o che sono alternativi al vaccino sono falsi e non sono stati vagliati dall'Fda a tale scopo". Oltre ad essere una perdita di soldi, possono far ritardare una diagnosi e terapia adeguata e causare effetti collaterali. Sempre su internet c'è il rischio, segnala l'Fda, di incappare in farmacie online che vendono gli antivirali per cui è necessaria la ricetta a prezzi troppo bassi o senza prescrizione medica.
 
http://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=16658&titolo=Influenza-Usa,-rischio-di-farmaci-falsi-venduti-sul-web

Categoria: