CYBERMED NEWS

Nuove norme privacy dal 25 maggio: ecco le novità per le farmacie

Scritto da CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook
 
Comincia a dipanarsi la matassa relativa alle nuove normative sulla privacy previste dal regolamento Ue 2016/679, denominato anche Gdpr (General data protection regulation), in vigore dal prossimo 25 maggio. Federfarma ha chiesto al Garante della privacy chiarimenti su due punti: innanzitutto se le farmacie dovessero designare una nuova figura prevista dal Gdpr denominata Responsabile della protezione dei dati (Dpo – Data protection officer). Inoltre, era in dubbio per quali trattamenti di dati personali le farmacie dovessero redigere un documento, denominato Valutazione di impatto sulla protezione dei dati (Dpia - Data protection impact assestment). Il verdetto è che le farmacie non effettuano trattamenti su larga scala e pertanto non devono designare il Dpo. Inoltre, per i trattamenti di dati personali effettuati più comunemente dalle farmacie per conto del Servizio sanitario nazionale o regionale, stabiliti e disciplinati a monte da una legge, da un atto amministrativo o da un accordo, non ci sarà bisogno di redigere la Dpia.


Federfarma, in collaborazione con Promofarma, sta predisponendo alcuni strumenti che possano guidare le farmacie al fine di renderle conformi al Gdpr e l’invito ai colleghi, cui attualmente pervengono molte proposte da parte di consulenti e operatori in merito all’adeguamento del Gdpr, è di aspettare che Promofarma rilasci gli strumenti informatici utili all’adeguamento, prima di effettuare ogni valutazione del caso.

Qui un riepilogo delle novità normative applicabili alle farmacie, alla luce di quanto emerso dall’incontro con gli uffici del Garante.
 
http://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=16633&titolo=Nuove-norme-privacy-dal-25-maggio-ecco-le-novita-per-le-far

Categoria:
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta