CYBERMED NEWS

Farmaci: pediatri, no a prescrizioni da parte infermieri

Scritto da CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook
 
«Se l'infermiere arriva alla prescrizione dei farmaci, bisogna presupporre che a monte abbia una preparazione come quella di un medico. Se così non sarà, sono contrario e rivendico la funzione del medico nella prescrizione dei farmaci». E' il commento di Giampietro Chiamenti, presidente nazionale della Fimp, la Federazione italiana medici pediatri all'ipotesi lanciata dal direttore dell'Aifa Mario Melazzini sulla possibilità che anche gli infermieri possano prescrivere farmaci e presidi sanitari.


  «Anche gli infermieri dovrebbero poter avere la possibilità di prescrivere farmaci e presidii sanitari», possibilità che, «in molti paesi già esiste», aveva affermato Melazzini. «Come vogliamo aprire alla prescrizione dei farmaci innovativi ai medici di famiglia, allo stesso modo vogliamo aprire alla prescrizione dei farmaci da parte degli infermieri, con modalità da approfondire. Per autorizzarli servirebbe però una modifica di legge».
 
http://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=16638&titolo=Farmaci-pediatri,-no-a-prescrizioni-da-parte-infermieri

Categoria:
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta