CYBERMED NEWS

Emofilia: possibile vita normale grazie a innovazioni

Scritto da CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook
 
Grazie ai recenti progressi della ricerca è possibile avere una vita normale nonostante l'emofilia. Lo hanno affermato gli esperti e i pazienti di Italia e Canada in occasione del simposio "Managing tailored prophylaxis efficiently: real-life experiences across continents", in occasione dell'11th Annual Congress of the European Association of Haemophilia and Allied Disorders a Madrid.


L'introduzione dapprima di fattori della coagulazione plasmaderivati virus-inattivati e successivamente di fattori ricombinanti, hanno sottolineato gli esperti all'evento organizzato da da Bayer, ha modificato radicalmente la cura delle persone chiamate a convivere con l'emofilia. La diffusione della profilassi, ottenuta con infusioni a intervalli regolari del fattore mancante, e del trattamento domiciliare hanno migliorato la qualità di vita dei pazienti emofilici e delle loro famiglie garantendo loro uno stile e un'aspettativa di vita vicini a quelli della popolazione generale.

«La dimostrata efficacia del trattamento in profilassi due o tre volte a settimana - ha commentato Cristina Santoro, Centro Emofilia Policlinico Umberto I Roma - garantisce flessibilità per personalizzare la terapia sulla base delle specifiche esigenze di ogni persona con emofilia A. Oggi la terapia on demand lascia il posto alla profilassi, diventata il nuovo standard di cura».
 
http://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=16421&titolo=Emofilia-possibile-vita-normale-grazie-a-innovazioni

Related Articles
Categoria: