CYBERMED NEWS

Regione Lazio. Co-terapia con i cani

Scritto da CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook
 
 Aiutare i bambini ricoverati in ospedale con una terapia che preveda la presenza di cani. E' quanto avvenuto nel reparto pediatria dell'Ospedale San Camillo De' Lellis di Rieti. L'esperimento non è nuovo nella Regione Lazio, visto che, già in una struttura sanitaria per bambini disabili, si usarono diversi animali per un rimedio che integrasse quello tradizionale. 


Fu lo psichiatra infantile Boris Levinson che ne riscontrò gli effetti positivi durante una seduta con un bambino autistico. Levinson costatò il miglioramento dell'efficacia del trattamento per la presenza del proprio cane. Nel 1961, Levinson espresse le sue considerazioni in un  saggio nel quale evidenziava la funzione co-terapeutica degli animali. In effetti, le notizie sull'effetto curativo degli animali risalgono, addirittura, agli egizi e ai greci. 
 
La zooterapia (pet therapy) è una co-terapia basata sulla interazione persona-animale che integra le terapie tradizionali. E' utilizzata non solo negli ospedali ma anche nelle case di riposo e nelle comunità di recupero. 
 
https://www.aduc.it/comunicato/regione+lazio+co+terapia+cani_27295.php

Categoria: