SANITÀ

Il premier Conte: “Potenzieremo la medicina del territorio”

Scritto da CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook
"Perseguiremo una maggiore efficienza nell'erogazione dei servizi, sia in ordine ai volumi, alla qualità e agli esiti delle cure, sia in ordine alla gestione dei conti. Il Governo lavorerà d'intesa con le regioni e le province autonome per implementare modelli organizzativi più efficaci, in grado di garantire una corretta presa in carico dei pazienti, favorendo la promozione e la prevenzione della salute attraverso l'integrazione dei servizi socio-sanitari oltre che il potenziamento della medicina del territorio". Così ieri il premier, Giuseppe Conte, intervenendo al Senato per il voto di fiducia al governo.

Lo stesso Conte si è poi soffermato sul tema nomine in Sanità e liste d’attesa: "Vogliamo ottenere la riduzione dei tempi delle liste d'attesa e che le nomine apicali delle strutture manageriali nel mondo della Sanità avvengano in base a criteri esclusivamente meritocratici, rigorosamente al riparo da indebite influenze politiche".
Per quanto riguarda il finanziamento Ssn, l’obiettivo è invertire la rotta: "Il documento di economia e finanza, è stato già deliberato e prevede una contrazione della spesa sanitaria. Sarà compito di questo Governo invertire la tendenza per garantire la necessaria equità nell'accesso alle cure".
 
http://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=17245&titolo=Il-premier-Conte-Potenzieremo-la-medicina-del-territorio%94