SALUTE E BENESSERE

Una persona su 4 negli Usa soffre di insonnia acuta

Scritto da CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook
Negli Usa una persona su quattro soffre, ogni anno, di insonnia acuta. E' quanto emerge da uno studio dei ricercatori della Perelman School of Medicine dell'Università della Pennsylvania che è stato presentato aSleep 2018, il 32esimo meeting annuale della Associated Professional Sleep Societies.


L'insonnia acuta è caratterizzata da una difficoltà ad addormentarsi per un minimo di tre notti a settimana per almeno due settimane consecutive e fino a tre mesi. L'insonnia diventa cronica, invece, quando si verifica per almeno tre notti a settimana per più di tre mesi. In questo caso sono state analizzate 1.435 persone tra il 2015 e il 2017.

Il 25% soffriva di insonnia acuta. Circa il 75% dei soggetti ha recuperato un buon sonno entro un anno, mentre il 21% è rimasto con ricorrenti attacchi di insonnia acuta e circa il 6% ha sviluppato insonnia cronica. Precedenti ricerche avevano dimostrato che un maggior sonno riduce il rischio di suicidio e che c'è una maggior probabilità di suicidi dopo la mezzanotte rispetto al giorno o durante la sera.
 
http://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=17267&titolo=Una-persona-su-4-negli-Usa-soffre-di-insonnia-acuta
 

Categoria: