SALUTE E BENESSERE

Correre: ecco i benefici fisici e mentali

Scritto da CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook
correre

In vista della prova costume e complici le belle giornate, in tanti durante questo periodo dell'anno decidono di dedicare un po' di tempo al jogging e, più in generale, all'esercizio fisico all'aria aperta. La corsa, in realtà, è un'attività che fa bene a tutte le età e in tutte le stagioni, dal momento che comporta molteplici benefici sia per la salute fisica che per quella mentale.

 

Da un punto di vista più prettamente fisico, la corsa migliora la salute dell’apparato cardiovascolare, è un eccellente modo per bruciare calorie e, a dispetto di quello che si può pensare, non è dannosa per le ginocchia: in caso di dolore è molto probabile che abbiate fatto uno sforzo eccessivo o che non siate abbastanza flessibili. Difficilmente è un sintomo di artrosi precoce.

Correre, però, fa bene anche al cervello. Sono infatti sufficienti trenta minuti di corsa al giorno per migliorare l’umore e alleviare i sintomi della depressione.

Il jogging è consigliato sia ai giovani che agli anziani: aiuta i primi a dormire e a concentrarsi meglio ma è utile anche ai secondi per contrastare il declino cognitivo connesso all’età.

Correre rende anche più resistenti allo stress: è dimostrato che l’esercizio aerobico aumenta i livelli di neurotrasmettitori come la serotonina e la noradrenalina, portando il cervello a generare nuovi neuroni.

http://www.informasalus.it/it/articoli/correre-benefici-fisici-mentali.php