POLITICA SANITARIA

Milleproroghe, passa il testo al senato. Sui vaccini resta obbligo autocertificazione

Scritto da CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook
Il decreto legge Milleproroghe è stato approvato al Senato con 151 voti favorevoli, 93 contrari e due astenuti. Il provvedimento, convertito dal Senato dopo il passaggio alla Camera, ha ottenuto l'ok definitivo. Sui vaccini il testo stabilisce che per l'anno scolastico in corso resterà valida l'autocertificazione per la frequenza scolastica per materne e asili nido fino al 10 marzo 2019. La nuova norma da' forza di legge alla circolare Grillo-Bussetti bocciata dai presidi perché non sufficiente a superare le disposizioni (e gli obblighi) del decreto Lorenzin.


La validità dell'autocertificazione per le vaccinazioni viene quindi prorogata all'anno scolastico 2018/2019 e al calendario dei servizi educativi per l'infanzia e dei corsi per i centri di formazione professionale regionale 2018/2019 per agevolare la frequenza scolastica dei minori. La documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie dovrà essere presentata entro il 10 marzo 2019. Inoltre, si stabilisce che la prescrizione dei medicinali veterinari dovrà essere redatta esclusivamente secondo il modello di ricetta elettronica, non più dal 1° settembre 2018, bensì dal 1 gennaio 2019.
 
http://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=17820&titolo=Milleproroghe,-passa-il-testo-al-senato-Sui-vaccini-resta-o
 

Related Articles
Categoria: