CYBERMED NEWS

Il paradosso degli oppiacei, possono aumentare dolore cronico

  Sono i più noti e antichi antidolorifici al mondo, ma i farmaci derivati dall'oppio possono aumentare il dolore cronico dopo l'intervento chirurgico. Questa la paradossale conclusione a cui sono arrivati i ricercatori dell'Università del Colorado Boulder.
CYBERMED NEWS

I cibi del buonumore, frutta e verdura fresche e al...

  Un modo semplice per migliorare l'umore? Mangiare frutta e verdure fresche e 'al naturale' (quindi in alcuni...

Farmaci senza fustella, previsti 3 anni di reclusione per il...

  I medici di medicina generale non devono avere nel proprio studio confezioni di farmaci prive di fustelle,...

Biosimilari, Sifo plaude alla svolta di Aifa per un accesso...

  La Sifo plaude alla 'svolta sul biosimilare' avviata anche in Italia grazie al recente Position Paper dell'Aifa...
CYBERMED NEWS

https://i2.wp.com/www.pianetablunews.it/wp-content/uploads/2017/09/59a85a252c83c_crop.jpg?resize=300%2C200Il cervello deve essere sempre ossigenato, ma non solo ha bisogno di ossigeno, ma deve contrastare un tipo di ossigeno che sono i radicali liberi nocivi .

Questi si formano quando il corpo trasforma il cibo in energia che va al cervello, quindi dobbiamo considerare di nutrirlo correttamente .

I radicali liberi possono danneggiare il nostro corpo, ma soprattutto i neuroni. Quindi abbiamo bisogno di un sacco di antiossidanti nel cervello , come si può ben controllare la”cattiva ossigenazione” che producoe il nostro cibo.

Questi sono alcuni degli alimenti che puoi mangiare per combattere i radicali liberi, ossigenare il cervello e smettere di avere quei sentimenti di sonno e di stanchezza che possono eventualmente diventare una vera malattia mentale .

Ricerche effettuate dal biologo molecolare e direttore dell ‘”Istituto di Medicina Molecolare”, Prof. Dr. K. Pavelic dell’Università di Zagabria e dal suo gruppo, sugli effetti della Zeiolite attivata, ricavabili anche da siti internet.

L'olio estratto da questo frutto è il condimento per eccellenza sulle tavole italiane e di tutti quei paesi che hanno alla base della loro alimentazione lo schema della dieta mediterranea. L'olivo, o ulivo (nome scientifico Olea europaea) è una pianta da frutto, originaria del Vicino Oriente e utilizzata, per scopi alimentari, già nei tempi antichi. Il frutto è l'oliva, utilizzata direttamente come alimento, oppure, nella maggior parte dei casi, lavorata per ottenere proprio l'olio che portiamo in tavola. Gli olivi sono piante alte fino a 10 metri che in condizioni climatiche adeguate possono avere una longevità eccezionale: diventano piante mature solo dopo i 50 anni e possono poi viverne anche 1000.

Lo zenzero è una pianta orientale diffusissima, in maniera particolare nel mondo anglosassone dove viene chiamato ginger e dov'è presente in numerose preparazioni gastronomiche.

Dello zenzero si utilizza il rizoma, ovvero una modificazione del fusto che, per il vegetale, ha funzione di riserva. Il rizoma dello zenzero può essere utilizzato fresco (in cucina spesso si grattugia, oppure si taglia a sottili listarelle), oppure essiccato e poi polverizzato.

Fra i rimedi naturali più potenti: l'echinacea aiuta a sostenere l'organismo durante le stagioni più fredde.

L'inverno è sinonimo di freddo ed in questa stagione il nostro corpo deve trovare il sistema per fronteggiare al meglio le temperature più basse dell'anno. Il nostro scudo contro i malanni stagionali è il sistema immunitario che deve essere sostenuto e stimolato prima di tutto attraverso una corretta alimentazione.

La schisandra chinensis è una pianta rampicante legnosa originaria della Cina settentrionale, nord orientale e delle regioni che confinano con la Russia e la Corea del Nord, su cui crescono i tipici frutti che giunti a maturazione assumono la forma di una bella bacca rossa, ed è conosciuta e apprezzata dalla medicina tradizionale cinese già da moltissimo tempo, fin dall’antichità.

ADV
CYBERMED NEWS

Allarme smog, 95% popolazione mondo respira aria inquinata

  Il 95% della popolazione mondiale respira aria inquinata, con i paesi in via di sviluppo che sopportano il peso maggiore del problema, che nel 2016 ha fatto...

Anche Fenagifar a Cosmofarma, Petrosillo: “Occupazione e ruolo del farmacista...

  Anche i giovani farmacisti parteciperanno attivamente a Cosmofarma. Tra le novità che Fenagifar (Federazione Nazionale dei Giovani Farmacisti) desidera presentare ai partecipanti: uno stand con una piccola...

Vaccinazioni, un dibattito all’Università di Udine per contrastare la disinformazione...

  Si terrà giovedì 18 aprile, presso l’Università degli studi di Udine, la conferenza dal titolo “Vaccinazioni. La più grande scoperta per la sopravvivenza dell’umanità” con l’obiettivo di...

Colesterolo, maggiori effetti statine tra chi ha più alto Ldl

  Le statine funzionano meglio tra chi ha livelli più alti di colesterolo cattivo (l'Ldl). E' quanto emerge da uno studio dell'Università dello Iowa che è stato pubblicato...

Ascoltare musica aumenta l'effetto degli anti-ipertensivi

  Chi ha la pressione alta deve ascoltare musica: è in questo modo, infatti, che aumenta l'effetto dei farmaci anti-ipertensivi. E' il risultato di uno studio dell'Università dello...

Progettato un algoritmo per disegnare nuovi antibiotici

  Disegnata con l'aiuto del computer una nuova arma contro i superbatteri resistenti agli antibiotici. Un algoritmo ha ricostruito l'evoluzione di questi microrganismi, rivelando i punti deboli contro...

Diete, cibi e integratori, position paper di Gimbe: puntare su...

  La Fondazione Gimbe realizza un Position Statement su alimenti, diete e integratori con tre obiettivi: identificare le criticità della scienza della nutrizione, sintetizzare le migliori evidenze scientifiche...

A Cosmofarma, il ruolo del farmacista in fatto di nutrizione...

  Cosmofarma si interroga sul tema della nutrizione, argomento che occupa un ruolo sempre più preponderante nella vita e nella salute dei cittadini.  Ma anche settore commerciale sempre...

Inghilterra: ricoveri per obesità raddoppiati in 4 anni

Tra il 2016 ed il 2017 negli ospedali inglesi ci sono stati 617mila ricoveri di pazienti per i quali l'obesità è stata indicata come la causa primaria o secondaria. In...

Cosa succede al cervello se stiamo troppo tempo seduti?

La sedentarietà fa male anche al cervello. Oltre ad aumentare i rischi per il cuore, le probabilità di diabete e di morte prematura, trascorrere troppo tempo seduti è collegato a...
MICOTHERAPY

Fungo Chaga: Il Segreto Di Stato Sovietico

Dagli anni ’50, l’URSS (Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche) ha intrapreso una ricerca con circa 1200 eminenti scienziati che hanno condotto più di 3.000 esperimenti su oltre 500.000 persone per...

Magic Mushrooms Can Literally ‘Reset’ Brains of Depressed People, Study...

New research reveals that magic mushrooms may be an effective treatment for depression! Imperial College London researchers discovered that patients who take psilocybin, which is a psychoactive compound found...

Beta Glucani nei funghi medicinali

β-glucani nei funghi medicinali I funghi, come anche le piante, contengono notevoli quantità di polisaccaridi, macromolecole a catena lunga e polimeri di singole unità di zuccheri semplici. Il modo...

Maitake e sostegno in oncologia

L’azione di sostegno è stata dimostrata in carcinomi del colon, epatici, gastrici, polmonari, prostatici e nei tumori cerebrali in termini di rallentamento della crescita. Nel febbraio 1998 la Food and Drug Administration approvò...

Study Finds Mushrooms Are The Safest Recreational Drug

The term “recreational drug” gets a bad rap, and it’s understandable why. For instance, in modern history, few things have caused such a sharp uptick in U.S. deaths as drug...

I funghi della salute

L’utilizzo dei funghi a scopo curativo è patrimonio della medicina tradizionale cinese e indiana. Anche altre fonti testimoniano che 4000 anni orsono gli antichi egizi li consideravano il cibo dei...
Indietro123Avanti
BOOKS

L'Approccio Antiacido per la Prevenzione e la Cura delle Malattie...

Stefano Fais, Rocco Palmisano L'Approccio Antiacido per la Prevenzione e la Cura delle Malattie Sapio € 18.9  

We Kill Germs at Our Peril

‘Missing Microbes’: How Antibiotics Can Do Harm Missing Microbes How the Overuse of Antibiotics Is Fueling Our Modern Plagues. By Martin J. Blaser, M.D. Henry Holt and...

La Mente supera la Medicina

Mind Over Medicine. La prova scientifica che si può guarire da soli Esistono prove secondo cui puoi guarire il tuo corpo semplicemente cambiando modo di pensare e sentire. Esistono...

L'integrazione Ospedale-Territorio nel sistema sanitario nazionale. Dalla Legge n. 833...

L'integrazione Ospedale-Territorio nel sistema sanitario nazionale. Dalla Legge n. 833 del 23 dicembre 1978 a oggi   Presentazione Una delle questioni centrali alla base del presente volume a...
Indietro12345Avanti
ADV
WHO news


This channel provides the five most recent WHO news articles.

WHO and UNICEF issue new guidance to promote breastfeeding in...

WHO and UNICEF today issued new ten-step guidance to increase support for breastfeeding in health...

WHO concerned about suspected chemical attacks in Syria

WHO is deeply alarmed by reports of the suspected use of toxic chemicals in Douma...

Nearly one billion people in Africa to be protected against...

Nearly one billion people will be vaccinated against yellow fever in 27 high-risk African countries...

WHO at 70 - working for better health for everyone,...

On 7 April, World Health Day, the World Health Organization marks its 70th anniversary. Over...
Emergencies and disasters


Latest news and updates on public health emergencies around the world

1.4 million vaccines from global stockpile support yellow fever control...

The International Coordinating Group (ICG) on vaccine provision for yellow fever has provided 1.4 million...

WHO supports the immunization of 874 000 people against yellow...

WHO supports the immunization of 874,000 people against yellow fever in Nigeria

WHO provides 1.2 million antibiotics to fight plague in Madagascar

WHO provides 1.2 million antibiotics to fight plague in Madagascar

Partners commit to reduce cholera deaths by 90% by 2030

An ambitious new strategy to reduce deaths from cholera by 90% by 2030 will be...
Disease Outbreak News


WHO disease outbreak news

Lassa Fever – Nigeria

From 1 January through 15 April 2018, 1849 suspected cases have been reported from 21...

Listeriosis – Australia

On 2 March 2018, the Australian National Focal Point (NFP) notified WHO of an outbreak...

Cholera – Somalia

The ongoing cholera outbreak in Somalia started in December 2017. As of 18 March 2018,...

Listeriosis – South Africa

Disease outbreak news for listeria in South Africa.
ADV
ADV