RICERCA

Attacchi di cuore sempre più comuni nelle giovani donne

Tradizionalmente considerate tipiche della terza Età e appannaggio degli uomini, negli ultimi anni le malattie del cuore sono in costante aumento tra le giovani donne. A puntare l'attenzione sul problema,...

Essere in sovrappeso può portare alla depressione

I chili di troppo fanno rima con depressione, anche se la persona interessata non presenta altri problemi di salute. La prova più forte mai dimostrata di questo legame arriva da...

Siamo più bravi a riconoscere i nomi che le facce

La stagione delle feste e delle cene di Natale si avvicina, e con questa molte occasioni per rivivere la situazioni, per molti terribilmente imbarazzante, di non essere in grado di...

Grasso 'tappa' e blocca attività cellule killer dei tumori

Scoperto perché le persone obese sono più a rischio di ammalarsi di cancro: la colpa è del grasso, che 'intasa' e 'tappa' alcune cellule immunitarie che il corpo usa per...

Instabili in amore? Potrebbe essere colpa della mamma

Sfortunati in amore? Se non riuscite ad avere una relazione stabile pur desiderandola la responsabilità potrebbe essere, almeno in parte, di vostra madre. Secondo un nuovo studio della Ohio State...

Epatite B: scoperto recettore che controlla malattia

Un recettore dei sali biliari che si trova nelle cellule del fegato riesce a controllare la riproduzione del virus dell'epatite B. E' questa la conclusione a cui sono giunti gli...

Lo smog aumenta il rischio di artrite reumatoide

Lo smog, e in particolare il gas di scarico delle auto diesel, potrebbe essere un fattore cruciale nell'aumento del rischio di artrite reumatoide, malattia cronica che interessa le articolazioni ma...

Antiossidanti del mais rosso riducono dolore nervo trigemino

Un integratore a base di speciali antiossidanti (antocianine) estratti dal mais rosso potrebbe essere efficace nel ridurre lo sviluppo del dolore infiammatorio del nervo trigemino, offrendo un potenziale approccio alternativo...

Infezioni resistenti: Ue, 33mila morti anno, 10mila in Italia

Ogni anno 33mila persone muoiono nell'Unione Europea per infezioni da batteri resistenti agli antibiotici, e un terzo dei decessi si verifica in Italia, di gran lunga il paese più colpito....
Indietro123456789101112Avanti
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok