MEDICINA

Ogni anno in Italia 2500 casi di tumore al testicolo

Written by CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook
 
Ogni anno in Italia si fanno oltre 2.500 diagnosi di tumore del testicolo che resta la neoplasia più comune tra i giovani, pari al 12% del totale delle diagnosi tumorali nell'uomo tra i 18 e i 49 anni. La buona notizia è che questa neoplasia si supera nel 95% dei casi, ma bisogna tenere alta la guardia. E' quanto emerge da alcuni dati diffusi dalla Società italiana di urologia a margine di un convegno organizzato a Roma.


Secondo i medici «basta l'autopalpazione per individuare noduli o ingrossamenti e questa pratica deve diventare un'abitudine a partire dai 15 anni di età». Stando agli urologi, le malattie sessuali sono in crescita, compreso il contagio da Hiv, il papilloma virus, la chlamydia, perfino la sifilide e la gonorrea con conseguenze a volte invalidanti, croniche o a lungo termine. Anche su questi aspetti, spiegano gli urologi, è fondamentale che gli adulti informino i giovanissimi sui rischi che comporta il mancato uso di profilattici e di altre misure di precauzione.
 
http://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=16674&titolo=Ogni-anno-in-Italia-2500-casi-di-tumore-al-testicolo

Category: