BOOKS

Driope, ovvero il patto tra l'Uomo e la Natura  Gabriele Peroni   Nuova Ipsa EditoreDescrizione

Si può amare veramente solo ciò che si conosce profondamente. Questo ultimo lavoro del Dottor Gabriele Peroni esprime proprio la passione e l'amore dell'autore per le piante medicinali, cresciuti di pari passo con la sua continua ricerca e con l'incessante studio della fisioterapia. Sincera passione e profonda conoscenza rendono questo lavoro adattissimo tanto all'appassionato quanto al professionista, grazie al rigore scientifico che è l'elemento fondante di tutto il ricco testo.

La fisioterapia è una disciplina medica particolarmente complessa che impone di osservare contemporaneamente gli aspetti botanici delle piante medicinali, la biogenesi chimica più affascinante e difficile che è tipica delle sostanze naturali, la farmacodinamica, la farmacocinetica e la risposta biologica che si ottiene da un insieme unico di costituenti che formano il fitocomplesso di una pianta medicinale o di una sua preparazione.

Leggi tutto: Driope, ovvero il patto tra l'Uomo e la Natura

Curarsi con l'energia della Terra

 

  • Editore:Macro Edizioni
  • Data pubblicazione:Febbraio 2012
  • Formato:Libro - Pag 364 - 13,5x20,5
  • Modificato in data 25 Aprile 2012 - Questo volume, avente titolo Earthing - A Piedi Nudi - Libro, il cui ideatore è Clinton Ober, Stephen T. Sinatra, Martin Zucker puoi trovarlo in Medicina alternativa e nello specifico approfondisce il tema Energie di guarigione. Stampato dalla casa editrice Macro Edizioni e distribuito dal mese di Febbraio 2012 nei nostri magazzini è "Disponibile in pronta consegna". Il prezzo attuale è di Euro 12,33.
  • Acquista il Libro

     

    Se ti è possibile, leggi questo libro tenendo i piedi
    direttamente appoggiati al terreno, che sia erba, ghiaia, terra,
    sabbia o calcestruzzo.
    Riuscirai a provare subito quello di cui stai leggendo,
    comprenderai come il contatto con la Terra riesca a ripristinare
    il naturale stato elettrico del tuo corpo.
    Il cambiamento positivo che avvertirai è l'inizio di un processo
    in cui il tuo corpo lentamente diventa un tutt'uno
    con le onnipresenti ed eterne energie di guarigione della Terra.
    Questo è l'Earthing, un gesto naturale, semplicissimo e sicuro
    che allevia dolore e stress.

    Earthing è una cura miracolosa, antichissima, semplicissima, e naturale.


    Il punto di vista di Earthing è che siamo sempre più malati, stanchi e soffriamo di infiiammazioni croniche per un motivo ben preciso: non siamo connessi alla Terra e soffriamo una carenza di elettroni a causa di questo mancato collegamento. Possiamo ottenere una ricarica istantanea semplicemente mettendo i piedi nudi a contatto con la Terra.

    Il pianeta Terra è un organismo vivente che ci rifornisce naturalmente di energia quando entriamo in contatto con esso.

    Abbiamo perso la consapevolezza delle nostre radici "elettroniche" (nel senso degli elettroni). Le nostre scarpe, con le suole isolanti impediscono al cirucuito elettrico di funzonare correttamente, siamo disconnessi.

    Dormire direttamente sul suolo (con cuscini o letti conduttivi) o camminare scalzi ci equilibra energicamente poiché gli elettroni liberi della superficie terrestre ci pervadono e ci sintonizzano agli stessi livelli di potenziale e carica energetica della Terra. Questo riequilibrio può causare una leggera sensazione di bruciore e ci procura numerosi benefici.

    Un testo insolito, stimolante, interessante, con brani di narrazione diretta e parti saggistiche. I tre autori raccontano in prima persona e spiegano dai diversi punti di vista legati alla loro professione ed esperienza di vita come questi principi di disconnessione siano comprovati da una serie di dati scientifici ed esperienziali.

    Come vivere felici usando la Programmazione Neuro-Linguistica

     

  • Editore:Alessio Roberti Editore - Nlp Italy
  • Data pubblicazione:Aprile 2012
  • Formato:Libro - Pag 324 - 15x23
  • Aggiornato in data 20 Aprile 2012 - Il prodotto, intitolato PNL per il Benessere - Libro, composto da Richard Bandler, Garner Thomson puoi trovarlo in PNL e tratta di PNL e formazione. Dato alle stampe dalla casa editrice Alessio Roberti Editore - Nlp Italy ed edito in data Aprile 2012, attualmente è "Disponibile in pronta consegna". Il prezzo è Euro 16,92.
  •  

    Acquista il Libro

    Descrizione di PNL per il Benessere - Libro
    Chi si approccia alla salute è solito domandarsi "come mai le persone si ammalano?". Questo paradigma viene invertito dalla PNL che invece modifica la domanda in "come fanno le persone a guarire".

    Questa radicale sterzata mostra tutta l'incredibile forza della PNL, Programmazione Neuro-Linguistica, la cui missione è da sempre studiare i comportamenti delle persone capaci di ottenere risultati straordinari, di qualunque genere.

    PNL per il Benessere è il nuovissimo libro di Richard Bandler, il padre fondatore della PNL e analizza i meccanismi dietro le persone che tendono alla ricerca di benessere genuinamente e spontaneamente, sia nelle situazioni critiche, sia in situazioni di estrema tensione o addirittura in concomitanza di una malatttia.

    La Programmazione Neuro-Linguistica ti  consente di pensare allo stesso processo del pensare e modificarlo per ottenerne dei vantaggi. In questo modo le credenze negative vengono allontanate e puoi beneficiare di uno stato fisico e mentale più positivo.

    Molte ricerche scientifiche hanno validato questa teoria e molte di esse sono sintetizzate in questo straordinario libro di Bandler.

    Rivoltando le tue convinzioni, quindi, i sintomi diventano stimoli ad agire, il non soccombere allo stress diventa una sfida evolutiva e il benessere una tua responsabilità.

     

    Indice del libro

    PRIMA PARTE
    Come sei diventato... la persona che sei

    Capitolo 1
    Le quattro condizioni per Vivere Felici
    Capitolo 2
    La ricerca della felicita'
    Cosa funziona e cosa non funziona
    Capitolo 3
    Creare un mondo in cui valga la pena vivere
    Mappe, modelli e costrutti mentali
    Capitolo 4
    Paura, sensazioni e familiarita'
    E cosi' credi di essere al comando del tuo cervello?
    Capitolo 5
    Sapere, credere e comprendere
    Capitolo 6
    L'uso e l'abuso della memoria
    Capitolo 7
    Significato, scopo e perseveranza
    Capitolo 8
    I vostri bisogni essenziali
    Sei segreti per sopravvivere e prosperare
    Capitolo 9
    Impegno, sicurezza e compulsivita'
    SECONDA PARTE
    Come diventare... la persona che potete essere

    Capitolo 10
    Soddisfare i propri bisogni
    Capitolo 11
    Trovare il proprio scopo e la propria mission
    Capitolo 12
    Imparare a vivere nel tempo
    Capitolo 13
    Passare da dove ci si trova a dove si desidera essere
    Capitolo 14
    Come rendere la vita a prova di futuro
    Capitolo 15
    Mettere tutto insieme
    EPILOGO
    Fatelo... adesso

    ESERCIZI

    Come sentirsi bene senza alcuna ragione precisa
    Allineare i valori
    Dare il giro alle sensazioni
    Cambiare una convinzione limitante
    Cambiare la propria esperienza positiva
    Creare una mission a effetto immediato
    Affinare la propria capacita' di visualizzare
    Creare un'ancora
    Autoipnosi guidata
    Programmare il successo
    Integrare la propria mission nella propria vita
    ...e tanti altri.

    Biobalcone  Francesco Beldì   Terra Nuova EdizioniColtivare ortaggi e aromi con il metodo biologico e la permacultura

    Descrizione

    PER COMINCIARE
    Perché coltivare sul balcone - Ci saranno anche insuccessi - Quanta verdura! - Pericolo inquinamento - Un'azione a difesa dell'ambiente - Naturalmente è meglio bio - Acquistare semi e piantine - A terra è più facile
    SCEGLIERE I VASI
    Le dimensioni - La base - I materiali - Preparare i vasi
    IL TERRICCIO
    I substrati commerciali - Terriccio fai da te - Quando servono i fertilizzanti - Compost sul balcone - Ricambio della terra nei vasi
    L'IRRIGAZIONE
    Diminuire il fabbisogno di acqua - Realizzare un impianto a goccia - Recuperare l'acqua - Acqua anche quando si è assenti
    ORGANIZZARE L'ORTO SUL BALCONE
    La luce e l'esposizione - I tetti a terrazza - Le terrazze - I balconi - I davanzali - Spazio tiranno
    PROTEZIONE DALLE AVVERSITÀ
    Azioni preventive - Azioni difensive
    SCEGLIERE, TRAPIANTARE, SEMINARE
    Scegliere le piante - Trapiantare - Seminare - L'Italia non è tutta uguale
    SCHEDE DI COLTIVAZIONE
    Che cosa si trova nelle schede - Le aromatiche - Ortaggi - Ortaggi delicati

     

    http://www.librisalus.it/libri/biobalcone.php?pn=117

    Mangiar Sano e Naturale con Alimenti Vegetali e Integrali  Michele Riefoli   Macro EdizioniManuale di consapevolezza alimentare per tutti

    Descrizione

    Vivere in armonia con il nostro corpo, nel rispetto di tutto e di tutti, dovrebbe essere la Priorità che guida tutti i comportamenti di noi uomini. Parlare di ecologia dell'organismo e di alimentazione consapevole, di cibi integrali e di naturalità può sembrare obsoleto in una società post-industriale dove ormai l'unica vera dimensione è il fare tanto, in fretta, non importa come.

    Leggere tra le righe del libro di Michele Riefoli la lentezza che ha scandito tutti gli anni passati a studiare, osservare e raccogliere le informazioni e le preziose conoscenze che ha deciso di condividere con il lettore, è qualcosa che dà un grande senso di tranquillità, sicurezza e pace.

    Quello che questo libro infatti contiene è la grande sensibilità ed esperienza dell'Autore nei confronti delle esigenze primarie e dei meccanismi primordiali di sopravvivenza. Input che vengono continuamente soffocati da idee preconcette e abitudini scorrette, e che quando possono riaffiorano come red flags, campanelli d'allarme che non siamo più in grado di riconoscere, ormai privati del contatto privilegiato con noi stessi.

    Michele Riefoli, in un excursus accurato e puntuale, ci presenta tutti gli elementi che fanno del cibo e del nutrirsi un importante “particolare” della nostra vita. Ci permette di conoscere quali e quanti siano i cibi vegetali adatti alla natura umana, il modo di prepararli, abbinarli, consumarli, di far cioè diventare parte della nostra struttura non solo fisica, ma anche mentale, le molecole più preziose che il cibo apporta.

    Leggi tutto: Mangiar Sano e Naturale con Alimenti Vegetali e Integrali

    La Rivoluzione della Forchetta Vegan  Gene Stone   Macro EdizioniUna dieta di cibi vegetali può salvarti la vita! Con 125 gustose ricette

     

    Descrizione

    Con la prefazione di T. Colin Campbell autore di "The China Study"

    Non sarà una pillola, una procedura medica o un intervento chirurgico a produrre una rivoluzione radicale nella salute: un tale cambiamento si verificherà solo quando la popolazione avrà appreso i rudimenti dell'alimentazione” - T. Colin Campbell

    La Rivoluzione della Forchetta Vegan è un manuale di facile consultazione e vi fornisce le INFORMAZIONI NECESSARIE PER ADOTTARE E SEGUIRE UNA DIETA VEGANA, tra cui:
    - 125 ricette fornite da 25 esponenti di spicco della cucina vegana: dai muffin all'avena e ai mirtilli alla zuppa giallo sole alla patata dolce, dalla polenta all'aglio e al rosmarino al croccante di pere e lamponi. Tutti piatti squisiti, sani e perfetti per ogni pasto, per ogni giorno;
    - le spiegazioni illuminanti di importanti studiosi, fra cui il dottor Neal Barnard, il dottor John McDougall (autore del libro Guarisci il tuo apparato digerente), Rip Esselstyn e molti altri ancora;
    - le storie di successo di persone che hanno adottato un'alimentazione vegana, come San'Dera Prude, che non ha più bisogno di assumere farmaci per il diabete, è dimagrita e si sente magnificamente;
    - gli innumerevoli benefici di una dieta a base di cibi vegetali e integrali per le persone, per gli animali, l'ambiente e anche per il nostro futuro;
    - un utile prontuario su come mettere a punto una dieta sana, ricca di frutta, verdura, legumi e cereali integrali non trattati, in cui troverete anche i consigli per la fase di passaggio e gli utensili che non devono mancare in cucina.

    E se bastasse un semplice cambiamento per proteggervi dalle cardiopatie, dal diabete e dal cancro? Da decenni questa domanda appassiona una cerchia ristretta di importanti medici e ricercatori. Ora gli strabilianti risultati dei loro studi sono raccolti in questo straordinario libro: la loro risposta? UNA DIETA A BASE DI CIBI VEGETALI E INTEGRALI POTREBBE SALVARVI LA VITA. È un consiglio che va in direzione diametralmente opposta a quanto vi è stato raccomandato finora in termini di alimentazione, ma gli esperti che hanno contribuito a La Rivoluzione della Forchetta Vegan non hanno paura di creare scalpore.

    Sono sempre più numerosi, infatti, gli esperti che sostengono che nient'altro apporta alla salute benefici paragonabili a quelli ottenuti con una dieta a base vegetale:
    - nel suo libro Prevent and Reverse Heart Disease, (di prossima pubblicazione in lingua italiana da parte di Macro Edizioni), il dottor Caldwell Esselstyn ha spiegato come il consumo di carne, latticini e grassi danneggia il rivestimento dei vasi sanguigni, provocando cardiopatie, attacchi cardiaci o ictus;
    - nel bestseller internazionale The China Study, il dottor T. Colin Campbell ha rivelato come il cancro e altre malattie subiscano un'impennata laddove il consumo di carne e latticini è la regola, e precipitino invece quando per tradizione si segue una dieta a base vegetale.

    Leggendo queste pagine scoprirete come tante persone in tutto il mondo stanno cambiando la loro vita.

    "Ho prescritto questo programma a molti dei miei pazienti e per un motivo ben preciso: innumerevoli volte ho visto risultati incredibili" - Dottor Mehmet Oz

    Leggi tutto: La Rivoluzione della Forchetta Vegan

    Guida al Vivere Vegan  Dora Grieco Laura Mencherini  Terra Nuova Edizioni

    Una bussola verde per orientarsi nel mondo vegan: alimenti, ristoranti, vestiti, cosmetici, festival, turismo, viaggi, indirizzi, riflessioni e informazioni per vivere 365 giorni l’anno nel rispetto degli altri animali

     

    Descrizione

    PARTE 1. LE RAGIONI DEL VIVERE VEGAN
    1. Perché vivere vegan: non basta mai ripeterselo - 2. Perché non siamo tutti vegan: cosa scatta o non scatta in noi - 3. Rispettare l'altro da sé, di Rossana Chimenti - 4. Sfatiamo i luoghi comuni - 5. Conosciamo i vantaggi indiretti del veganismo - 6. Metteresti i piatti in lavatrice?, di Anna Romano - 7. Cose non facili da sapere: essere ben informati ci aiuta nelle scelte quotidiane - 8. Un po' di storia: la nascita di veganismo e antispecismo
    PARTE 2. LA PRATICA VEGAN
    1. Prendersi cura degli animali che vivono con noi - 2. Alimentazione vegan dei cani e dei gatti, di Enrico Moriconi - 3. “Prendersi cura” degli animali che non vivono con noi - 4. Prendersi cura di sé
    5. Un passaggio “naturale”, di Jacopo Ceccarelli - 6. L'alimentazione: cosa mangiano i vegan? - 7. Il paradosso dell'alimentazione moderna, di Cristian Testa - 8. Cucinare vegan: tra nuovi sapori e tradizione - 9. Coltivazione “veganic” - 10. Dedicato ai genitori: come crescere figli consapevoli - 11. L'igiene della persona e della casa - 12. La moda cruelty-free: abbigliamento, accessori e design - 13. Come convivere con amici e parenti che non la pensano come noi - 14. Scelta vegan e relazioni con gli altri, di Caterina Servi Scarselli - 15. Viaggiare vegan - 16. Dedicato a chi vuole diventare attivista per gli animali
    PARTE 3. GUIDA PRATICA
    Ricettario - Per cominciare, di Roberto Politi - Generi alimentari - Prime indicazioni per acquistare i “sostituti” - Vini, birre e liquori - Spesa on-line di generi alimentari - Abbigliamento, scarpe e accessori - Igiene della persona e della casa, cosmetici - Orto e piante - Cani e gatti - Festival vegan - Ristoranti e altri esercizi vegan in Italia - Dove mangiare in Europa - Dove mangiare nel resto del mondo - Bibliografia - Linkografia

     


    Leggi il libro
    "Guida al vivere vegan"

    L'integrazione Ospedale-Territorio nel sistema sanitario nazionale. Dalla Legge n. 833 del 23 dicembre 1978 a oggi

     

    Presentazione
    Una delle questioni centrali alla base del presente volume a cura della dr.ssa Bice Previtera è la seguente: le diverse esperienze di sperimentazione di reale e riuscita integrazione fra Ospedale e Territorio dimostrano che tale integrazione non è solo possibile, ma spesso efficace, specie se affiancata dall’individuazione delle attuali condizioni e criticità attraverso una esemplificazione dei problemi ricorrenti di relazione tra i diversi nodi della rete. Ciò consente davvero di immaginare una nuova realtà organizzativa delle varie anime del “pianeta sanità”, non più separate e indipendenti, bensì omogenee e fra loro complementari.
    Emerge su tutto il concetto di rete, della clinical governance, di programmi, protocolli e percorsi assistenziali integrati, come risposta all’interrogativo su come possiamo restare efficienti ed efficaci con minori finanziamenti, secondo il principio per cui investire proprio sulla salute come risorsa, lavorando e soprattutto pensando in ottica di rete, crea valore.
    La visione e l’approccio globale che rappresentano il fil rouge di questo libro consentono di vedere le strutture sanitarie inserite all’interno di un sistema che permette l’integrazione fra i diversi ambiti. Questo significa affrontare un processo di definizione degli standard di contenuto e tecnologici per diminuire la frammentazione e aumentare l’interconnessione e la consistenza della “rete della conoscenza” tra diversi sistemi e sottosistemi ospedalieri e territoriali.
    La cooperazione implica un coordinamento finalizzato a definire regole che consentono ai diversi attori di interoperare e correlarsi correttamente in modo semplice ed efficiente. La strategia del cambiamento (change management) deve essere sviluppata parallelamente e con grande sinergia rispetto alle attività connesse alla crescita organizzativa e alla realizzazione tecnologica. Gli obiettivi specifici delle azioni del cambiamento devono mirare a rendere quanto più efficace possibile l’introduzione della soluzione tecnologica nei diversi contesti di riferimento, facilitando e supportando le evoluzioni organizzative e operative.
    Per conseguire tali risultati, espressi costantemente nel testo come traguardi all’interno di percorsi logici definiti, diviene necessario definire la strategia d’implementazione del cambiamento, che deve essere orientata a colmare il gap tra la situazione corrente e il tendere relativamente ai processi organizzativi e alle risorse coinvolte, prevedendo anche specifiche azioni di ridefinizione delle modalità operative e relativi piani di formazione, promozione e comunicazione.
    Le nuove tendenze della medicina sono incentrate sul benessere della persona, attraverso l’accessibilità e la partecipazione del cittadino alle cure da un lato e, dall’altro, alle trasformazioni della scienza medica, “verso l’economia dell’essere”. Lo sviluppo delle tecnologie digitali permetterà di rispondere in modo sempre più personalizzato a queste necessità, garantendo un’ampia diffusione dei servizi attraverso l’utilizzo di strumenti abilitanti che facilitano l’accesso al sistema, così da avere un’interfaccia che permetta l’“accesso esteso” alle informazioni e ai servizi a tutti i livelli istituzionali e possa essere utilizzata dalle diverse classi dei cittadini, in considerazione della necessità di ridurre le diseguaglianze di accesso al sistema.
    Il processo di discontinuità (quantum leap) creato dall’evoluzione scientifica e tecnologica, come il processo di convergenza dei mercati che sta coinvolgendo un numero sempre più largo di settori industriali, si esprime attraverso sovrapposizioni sempre più evidenti fino alla creazione di un unico grande “mercato esteso”. Tale convergenza dei settori crea un valore molto più alto della somma delle singole scoperte tecnologiche e delle molteplici proposte industriali, in quanto, agendo sinergicamente, realizza nuovi prodotti/servizi con nuove funzionalità, in altro modo impensabili, che possono costituire un indiscusso vantaggio competitivo.
    Metaforicamente, in termini di organizzazione del sistema sanitario, tutto ciò rappresenterà un fenomeno molto importante, giacché la continua dematerializzazione dei nodi di rete fisici porterà a uno sviluppo dei nodi di rete virtuali territoriali con funzioni diagnostiche-specialistiche e quindi, probabilmente, a un contenimento dei costi di struttura dell’intero sistema.
    Per molti anni tutto ciò che è stato tangibile ha esercitato una straordinaria influenza sul mondo economico, che si è sostanzialmente sviluppato nella produzione e nella accumulazione di “cose”.
    Oggi invece il processo con cui si genera ricchezza si basa sempre meno sulla produzione di “cose per” e sempre più sulla realizzazione di beni e servizi che basano il proprio valore sul contenuto di “conoscenza intrinseca”. Nella knowledge economy, quindi, la materia prima verrà sempre più rappresentata dalla ricerca e il prodotto sarà sempre più l’emblema della “conoscenza”, sia che si tratti di realizzare un programma informatico, sia che ci si prefigga di condurre a termine un nuovo programma terapeutico o uno spaziale.
    L’unica conclusione possibile, quindi, è puntare sull’innovazione e affrontare i punti critici come opportunità. E’ questa visione che differenzia un leader da un semplice esecutore. Un obiettivo va raggiunto. Un progetto – che per definizione ha un carattere temporale di cinque-dieci anni – deve essere attentamente organizzato con un piano d’azione ben preciso, su cui è necessario lavorare sodo e costantemente per portarlo a compimento. Ma l’utopia – che è tale perché non deve essere realizzata – è necessario che rimanga sempre, perché ci indica la direzione a cui tendere e ci permette di star bene, traendo da noi stessi le energie migliori, con cui costruire il futuro.
    E’ il messaggio che resta come traccia al lettore di questo libro, un’energia positiva e la volontà di lavorare fianco a fianco per il bene comune.
    Walter Ricciardi
    Ordinario di Igiene Università Cattolica del Sacro Cuore
    Co-fondatore e Presidente della Società Italiana Medici Manager

     

    Dr.ssa Bice Previtera

    Dirigente medico

    Specialista in Neurologia

    Specialista in Biochimica e Chimica clinica

    Igiene e sanità pubblica

    Master II in Strategia e gestione delle organizzazioni a rete in sanità

    Laurea in Sistemi socio-sanitari e pubblica amministrazione

    Incarico di Integrazione Ospedale-Territorio

    Azienda Sanitaria Unica Regionale – Area Vasta 2 Ancona – Direzione

    Via Cristoforo Colombo, 106 - 60127 – Ancona

    Vice Presidente di Equity in Health Institute (Ehinst)

    e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    www.biceprevitera.com

    Tel.: 0039 338 3313738

    http://www.librisalus.it/data/cop/h250/la_mente_supera_la_medicina_5052.jpgMind Over Medicine. La prova scientifica che si può guarire da soli

    Esistono prove secondo cui puoi guarire il tuo corpo semplicemente cambiando modo di pensare e sentire. Esistono prove secondo cui puoi ammalarti se hai pensieri non sani. E non è solo una questione di testa. È qualcosa di fisiologico.

    Si può davvero guarire il corpo semplicemente cambiando modo di pensare e sentire? È vero che esistono prove secondo cui è più facile ammalarsi se non si hanno pensieri sani e positivi? È solo una questione di testa, o c'è qualcosa di fisiologico? Come avviene?

    In questo straordinario libro, l'esperto medico Lissa Ranking ti spiega esattamente in che modo pensieri ed emozioni negativi possono trasformarsi in malattie e in che modo invece pensieri ed emozioni buoni possono favorire l'autoguarigione del corpo.

    Leggi tutto: La Mente supera la Medicina